Sito aggiornato: Giovedì, 1 Giugno, 2017 7:21

Il Santo Rosario nei pensieri
del beato don Giacomo Alberione
e dei Santi Paolini

Nuova versione del sito sulla preghiera del Rosario Verità Via Vita
Navigazione globale (raccolta completa delle meditazioni ai Misteri del Rosario)


Navigazione associativa
Fai una ricerca tra le pagine di questo sito o nel web
Nel sito Nel web

powered by FreeFind
Data della prima pubblicazione
di questa pagina sul Web:
23 Luglio 2003 
Data ultima modifica:
2017-06-01 7:21

1° Mistero Doloroso

L'agonia di Gesù nell'orto del Getsemani

VERITÀ (che insegna la Chiesa):
Gesù, alzati gli occhi al cielo, disse: «Padre, è giunta l'ora, glorificami davanti a te, con quella gloria che avevo presso di te prima che il mondo fosse. Padre santo, custodisci nel tuo nome coloro che mi hai dato, perché siano una cosa sola, come noi».
[per il brano completo cfr. Gv 17,1-11; 18,1; Lc 22:40-46]

VIA (insegnamento morale, ascetico):
Beato don Giacomo Alberione, Fondatore della Famiglia Paolina. *San Lorenzo di Fossano (Cuneo) 4 aprile 1884 - †Roma 26 novembre 1971 Ogni cristiano ed ogni santità si riducono a questo: essere per grazia ciò che Gesù è per natura, il Figlio di Dio.
(CISP 1382)

VITA (aiuto della grazia e virtù da praticare):
Così ci rivolgiamo a Dio invocandolo "Padre nostro".

Recita tutte le preghiere della coroncina nella colonna di destra, poi prosegui con i successivi Misteri