Sito aggiornato: Giovedì, 1 Giugno, 2017 7:21

Il Santo Rosario nei pensieri
del beato don Giacomo Alberione
e dei Santi Paolini

Nuova versione del sito sulla preghiera del Rosario Verità Via Vita
Navigazione globale (raccolta completa delle meditazioni ai Misteri del Rosario)


Navigazione associativa
Fai una ricerca tra le pagine di questo sito o nel web
Nel sito Nel web

powered by FreeFind
Data della prima pubblicazione
di questa pagina sul Web:
25 Novembre 2002
Data ultima modifica:
2017-06-01 7:21

1° Mistero Doloroso

L'agonia di Gesù nell'orto del Getsemani

VERITÀ (che insegna la Chiesa):
«Vegliate e pregate per non entrare in tentazione; lo spirito è pronto, ma la carne è debole».
[per il brano completo cfr. Mt 26,38-39; Lc 22,44-45]

VIA (insegnamento morale, ascetico):
Beato don Giacomo Alberione, Fondatore della Famiglia Paolina. *San Lorenzo di Fossano (Cuneo) 4 aprile 1884 - †Roma 26 novembre 1971 La nostra passione predominante è un terribile nemico, un' occasione di molti peccati, ma è pure un'occasione di maggiori lotte e meriti più grandi. È migliore chi vince se stesso di colui che espugna una fortezza.
(VA 381)

VITA (aiuto della grazia e virtù da praticare):
Combattere la nostra passione predominante.

Recita tutte le preghiere della coroncina nella colonna di destra, poi prosegui con i successivi Misteri